Le schiariture aiutano a valorizzare il viso e i colori.
Quanti tipi e quali tipi di schiariture esistono? Molti e li vedremo.
È compito dell’hairstylist valorizzare la donna, rendendola forte, moderna e cosmopolita.

Dalle tonalità più fredde a quelle più intense, le schiariture si adattano a tutti i colori dei capelli.

Tipi di sfumature e schiariture di tendenza

In base al tipo di colore dei capelli, vediamo quali sono sfumature più adatte:

Capelli biondi

Per un capello biondo è adatta una sfumatura naturale e raffinata.
Un biondo scuro può essere vivacizzato da sfumature miele.
Il biondo platino negli ultimi anni, sta diventando la tendenza preferita da molte donne, dalle giovanissime alle meno giovani.
Un biondo che, le donne più mature, scelgono non solo per la sua particolarità, ma anche per la comodità di non dover coprire la ricrescita dei capelli bianchi con la stessa frequenza con cui li coprivano prima.
Il biondo freddo, invece, è tra i colori più gettonati, soprattutto per vivacizzare il taglio.

Capelli castani

Le schiariture più adatte ai capelli castani sono quelle naturali. Optiamo per riflessi color miele o per colori ramati freddi, marroni metallici o riflessi rossi.

Capelli con meches e colpi di sole

Le meches e i colpi di sole non tramonteranno mai. Sono dei riflessi luminosi che vanno a valorizzare soprattutto un capello lungo.
Si adattano ad capello castano naturale e al biondo.

Balayage

Il balayage è diventato la propensione di molte donne: raffinato e iper femminile. È una tecnica che schiarisce le punte e vivacizza i tagli lunghi.

Capelli rossi e ramati

Il rosso, splendido colore già da solo, diventa strepitoso se arricchito da sfumature che possano valorizzarlo.
Le sfumature che meglio si adattano al rosso sono quelle sul biondo rame, sul mogano e sul prugna.

Se vuoi ottenere la tua schiaritura perfetta per l’estate di quest’anno, clicca più in basso per prenotare un servizio personalizzato presso Locks Parrucchieri, salone specializzato in schiariture di tendenza.

Che ne dici di condividere questo articolo?